Relitti

 
"Tutto, laggiù, è armonia e bellezza, lusso, calma e voluttà." - Charles Baudelaire

 

Grazie all'ottima logistica e alla sua flotta, il Nautilus vi offre la possibilità di esplorare numerosi relitti della zona, sia ricreativi che prettamente tecnici. Alcuni di questi, come la nave romana, l'Atlantide, il Tirpitz e il Ravenna, sono rivolti soltanto a subacquei in possesso di brevetti trimix, mentre gli altri possono essere visitati sia in configurazione ricreativa che in configurazione tecnica. 

Le immersione tecniche vengono svolte a bordo delle comode imbarcazioni Cardellino e Fondale Blu; con quest'ultima, particolarmente veloce, si riescono a raggiungere anche i siti più lontani in breve tempo. Le barche sono allestite con backup di miscele decompressive, kit O2 e primo soccorso, doppio trapezio per la decompressione (a 6 e 21 metri) e subacqueo di assistenza alle quote di cambio gas. A bordo potrete contare sulla presenza di assistenti di superficie pronti a intervenire e in grado di gestire tempestivamente le emergenze.  

Per le descrizioni dei relitti cliccate sui box qui sotto: 

Aereo FIAT BR 20
Aereo FIAT BR 20

Bettolina Armata
Bettolina Armata

Cycnus
Cycnus

Atlantide
Atlantide

Tirpitz
Tirpitz

Ravenna
Ravenna

Nave romana
Nave romana